accedi   |   crea nuovo account

Paura d'amore

Cresciuti sin da piccoli insieme
primo bacio impacciato il nostro,
in un posto romantico
con la luna
che illumina i nostri giovani volti.
Anni trascorrono,
vite si affaccendano tra fatiche,
studio,
storie fallite,
e sempre noi
sempre il mio cuore
palpitante al tuo sguardo,
al tuo abbraccio,
alle tue attenzioni.
Distanze tra noi
mesi che scorrono
e sempre noi all'orizzonte.
Paura di guardarci in faccia
ed ammettere il nostro amore.
Paura dell'impegno
Paura di un sentimento vero la mia
E tu non mi cerchi più
Ti sei stancato di inseguirmi
Ti sei stancato di amarmi
E lì vicino a quel portone di casa mia
Quante chiacchiere e baci di nascosto
E ora a stento riusciamo
a scambiare quattro parole,
sempre più lontano,
sempre più distante,
e io che salto da una storia
all'altra senza trovare pace.
E al tuo odore ancora mi perdo in mille fantasie...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0