PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Panico di quello che ho intorno

Quello strano tremore che prende alla pancia.
Pancia che si chiude in se stessa.
Stessa sensazione immutabile nel tempo.
Tempo che vorrei fermare solo mentre rido.
Rido di me a volte.
Volte che sono rare.
Rare sensazioni di benessere.
Benessere che manca alla testa.
Testa che vorrebbe dormire.
Dormire e non svegliarsi più.
Più calma meno panico.
Panico di quello che ho intorno.
Intorno niente.
Niente di tutto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Aedo il 16/05/2011 00:17
    Sensazioni introspettive espresse in modo efficace. Brava!
    Ignazio
  • Ketty Rotundo il 19/01/2011 13:43
    Grazie nuovamente!
  • Anonimo il 18/01/2011 18:56
    Inconfondibile in uno stile da me molto apprezzato... merita molto anche la tematica e il modoi in cui è stata espressa.. ciaoo
  • Ketty Rotundo il 08/01/2011 11:57
    Grazie Paolo...
  • paolo veronesi il 07/01/2011 14:59
    pensa al tutto e cerca di individuare le differenze col niente, a volte potrai stupirti delle risposte che sarai pronta a regalarti
  • Ketty Rotundo il 03/01/2011 18:18
    Grazie Giovanni Bertucci
  • Giovanni Bart il 03/01/2011 14:50
    Vera e densa spirale poetica. Complimenti.

    G.
  • Ketty Rotundo il 02/01/2011 21:04
    buon anno a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Giacomo Scimonelli il 31/12/2010 12:24
    sì... col tempo si supera tutto... il passato ritorna e solo un velo di nostalgia può avvolgerci... alla tua prossima opera.. ne approfitto x farti gli auguri di buon anno... sei molto brava
  • Ketty Rotundo il 30/12/2010 18:15
    Grazie a tutti ragazzi
    Questa poesia l'ho scritta in un periodo molto particolare della mia vita... Periodo che purtroppo a volte ritorna..
    Ma si supera tutto no?
  • Giacomo Scimonelli il 30/12/2010 17:14
    piaciuta
  • raffaella amoruso il 30/12/2010 15:28
    Sempre molto particolare!... Piaciutissima!!
  • laura cuppone il 30/12/2010 12:21
    un malessere
    che si cerca di descrivere
    ma che altalena nella mente
    tra questo e chi legge...

    tutto e niente si confondono
    ti auguro di "distinguere"
    comunque
    anche al
    buio...

    Laura
  • denny red. il 30/12/2010 02:37
    è intenso.. questo tremore,
    un panico.. vorrei.. nella testa,
    panico calma, ho intorno..
    intorno niente
    niente di tutto.
    Ketty è un bello scrivere..
    tra panico.. niente, tutto, vorrei,
    nella testa.. pensavo di perdermi.. Ketty,
    Bellissima!!! Brava!!!

  • Anonimo il 29/12/2010 17:05
    Adoro il tuo stile nello scrivere poesie, è interessante e da una sensazione di dinamicità incredibile.
    Vorrei solo consigliare agli altri lettori di questa splendida poesia di non soffermarsi solo sullo stile ma anche sul significato.
    Saluti=)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0