username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Consigli per il cenone di San Silvestro

Non mangiar capitone
e nemmeno zampone
che ti viene il magone,
ricorda che le lenticchie
fan cascar le ginocchia
e che struffoli e miele
fan crescere i peli;
lascia stare il pandoro
che ti strozza il piloro,
chi mangia castagne
e beve champagne
poi diventa una lagna.

Per occhi brillanti
bevi solo spumante
e per denti più bianchi
sgranocchia finocchi,
nove acini d'uva
propizian la sorte:
per sentirti leggero
digiuna del tutto
tanto hai la ciccia
delle passate bisbocce.
Ricorda che è solo
la fine dell'anno
non quella del "mangi"
quindi non serve
fare riserve come i cammelli.

Mentre saluto questo 2010
che se ne va
un pensiero rivolgo a voi tutti
augurandovi pace e serenità
per i nuovo anno che arriva
e per tutta la vita.
Auguri a tutti!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Fabio Mancini il 29/12/2010 14:25
    Seguendo le tue indicazioni, dovrei stare digiuno, perchè ho tanta ciccia da smaltire! Grazie e auguroni! Ciao, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0