accedi   |   crea nuovo account

È natale

Finalmente è Natale
siam tutti sorridenti
sconfitto ogni male
siam tutti contenti

tutto intorno a me è gioia
che fai lì a terra barbone
non lasciarti alla noia
cogli la tua occasione

vieni con me a mangiare
lo sai siamo tutti fratelli
dai non farti pregare
non esistono giorni più belli

di luce piene le vie e le vetrine
tanti doni per ognuno di noi
le commesse gentili e carine
orsù prendine quanti ne vuoi

scende la sera è già domani
passato è il Natale, continuo a sperare
ehi tu barbone, ma che luride mani
stammi lontano e va a lavorare

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0