username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Finalmente l'ho capito

Finalmente ho scoperto qual'è la mia ragione di vita,
veramente, dentro di
me, è sempre esistita,
ora so che non
dovrei essere stanca di vivere,
o addirittura di esistere,
ora so che
dovrei sorridere alla vita anche
quando la felicità non sorride a
me,
solo ora sono consapevole che la
vita non si ripete,
che non si ha una
seconda possibilità,
magari esistesse il dono dell'immortalità.
Questa è la mia
ragione di vita:
è la mia vita stessa,
perché so che quel che mi attende
nell'altro mondo
non è di certo il
paradiso...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Bruno Briasco il 11/04/2011 09:55
    leggo pessimosmo nella tua poesia Romy e mi dispoace perché dovresti invece godere del Dono della vita. In quanto al Paradiso... beh, lo scoprirai da te se esite o meno. Io ci credo ma il fatto è soggettivo, ti pare?
  • Vincenzo Renda il 17/01/2011 13:56
    se i tuoi versi scaturiscono dal cuore direi che sei diventata "GRANDE"
  • Romy Begum il 29/12/2010 15:11
    grazie!
  • Salvatore Ferranti il 29/12/2010 14:34
    una poesia molto bella e riflessiva...
    complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0