username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Prima lei?

Scusa
ma non lo vedo più
- forse ha svoltato
a quell'incrocio -

Ci sono sei macchine
davanti a noi
ma non ti preoccupare
lo tengo d'occhio
mantenerci a distanza
è la strategia migliore
per non rischiare
- sarebbe un peccato
se ci vedesse
proprio ora -

Ma così saremo noi
a perdere lui!
Che poi sarebbe meglio...

Ma vuoi stare zitta?
Ecco ha parcheggiato
sotto quegli alberi
vedi anche tu la bionda
che gli si strofina contro?
Che razza d'infame
lascia che l'inchiodi!

Ma no
non so se è il caso
pensa all'imbarazzo...

L'imbarazzo?
Tu non hai capito
io sono la sua donna
io l'ammazzo...

Che esagerata!
Sei la solita spaccona
lascia perdere
ascolta me
rimetti in moto
- siamo ancora in tempo -
fai marcia indietro
e senza farci notare
lasciamo lo scabroso sentiero

E tu pensi
che io possa
tornare a casa

12

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • tania rybak il 07/01/2011 17:19
    un racconto coinvolgente... purtroppo nella vita reale, per la gelosia... si ammazza tanta gente
  • Giacomo Scimonelli il 30/12/2010 16:55
    bravissimo...
  • laura marchetti il 30/12/2010 09:13
    per stupire non hai bisogno di effetti speciali perchè sei sempre speciale e unico!! mix di sensazioni il cocktail che ci offri unico e raffinato
  • denny red. il 30/12/2010 01:31
    Salva, un racconto.. un po intenso.. io direi.. di lanciare i dadi, e vediamo cosa succede..
    Piaciuto!!! Sempre bravo!!

  • Aedo il 30/12/2010 00:15
    Una poesia avvincente come un racconto e la chiusa prende l'aspetto di un paradosso ironico. Bravissimo!
    Ignazio
  • calogero pettineo il 29/12/2010 18:40
    molto particolare questa lettura.
    ciao e buon anno.
  • Elisabetta Fabrini il 29/12/2010 15:41
    Fenomenale... sei unico!
    Bravo bravo bravo
    ciao Ely
  • lidia filippi il 29/12/2010 12:39
    Niente male! Chi ama e viene tradito è perchè non è a sua volta amato... Nascono così pensieri di vendetta e si ricorre a un "assistente con la punta che brilla"!
    Versi scritti in chiave ironica, ma che nascondono grandi sofferenze.
    Un abbraccio
  • karen tognini il 29/12/2010 11:25
    Bravissimo Salva... sembra la scena di un film... amore e tradimento...
    l
    ben scritta...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0