PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A mezz'aria

Sto a mezz'aria, sospeso
tra il cielo e la terra. Nuoto
nell'atmosfera rarefatta
di una sublime irrealtà.
Mi manca il gravame
della bieca razionalità
che spietata decapita
ogni sogno sospetto.
Ogni illusione è più vera
di un dogma di fede,
l'allucinazione diventa
amabile compagna
di una non casualità
al limite dell'assurdo.
Non fatemi scendere:
lasciatemi veleggiare
in questo strato sottile
di una ennesima dimensione
che mi sono costruito
per riuscire a sopravvivere!

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 02/06/2016 08:33
    molto bella... complimenti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0