accedi   |   crea nuovo account

Tempesta

Il dolce suono delle onde,
accarezza i miei sogni.

Il fragore generato dal loro impatto
su di uno scoglio,
mi da forza.

Nubi nere all'orizzonte,
la tempesta è in arrivo.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • orlando di giorgio il 22/11/2012 11:12
    fotografia essenziale... complimenti
  • fabio demis piccione il 03/01/2011 22:13
    Grazie Ugo... in effetti è proprio così. La natura non finisce mai di stupirmi e in fin dei conti, mi ispira. Grazie.
  • Ugo Mastrogiovanni il 03/01/2011 12:09
    Fabio Demis Piccione prova una profonda attenzione per la natura, sembra ritenerla quasi madre benigna anche quando è avversa, ne gode le stesse sensazioni di stupore e di meraviglia proprie del bambino e ne respira positività nella forza che sprigiona. Gli incute speranza nel meglio e le dedica una bella poesia.
  • fabio demis piccione il 03/01/2011 12:01
    Grazie Laura... grazie tante.
  • laura cuppone il 03/01/2011 11:51
    quelle onde
    carezze..
    rassicura il mare
    e avverte...
    saprai affrontare la tempesta?
    ... credo di si...
    chi é nato nel mare
    sa cosa... fare.

    ciao
    Laura
  • claudia pinheiro montenegro il 03/01/2011 09:58
    Ciao Fabio,

    que tua força venha do Senhor
    não do mar que abraça o mundo
    e que teu escudo seja o Senhor
    que dá força e poder ao seu filho
    e que na tempestade tu vejas o Senhor
    que te segura forte e te tem protegido

    Gesù benedica te
    ciao
    claudia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0