accedi   |   crea nuovo account

Stasera

Appesa ad un canto volteggio leggera,
negli occhi passeggiano sogni di un tempo.
Sul corpo scivolano mani invisibili,
la pelle freme, confusa, stregata
da un orgasmo di luci, d'umori indicibili
e l'anima, derubata da sogni e speranze,
gode lasciva e si abbandona alla notte.

Stasera resterò al buio a danzare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/10/2013 07:42
    molto apprezzata.. complimenti.

35 commenti:

  • Francesco Giofrè il 28/11/2012 18:05
    bellissima... resterò al buio a danzare!
  • Anonimo il 10/02/2012 17:53
    "Negli occhi passeggiano sogni di un tempo". Ul tuo utilizzo di metafore è bellissimo, una poesia sognante di momenti passati e la danza nel buio ne è il compendio!
  • Michelangelo Cervellera il 07/09/2011 15:08
    Danzare soli con le proprie ombre a volte è meglio che farlo sotto un sfavillare di luci.
    Perchè la melanconia non è divisibile da noi?
    Mi emoziona a fondo.
    Michelangelo
  • Ada FIRINO il 20/05/2011 09:10
    Grazie Nicolas, per il tuo commento. A presto.
  • Anonimo il 19/05/2011 18:51
    Un altalenarsi di sensazioni, poesia vibrante! Brava!
  • Ada FIRINO il 08/05/2011 16:03
    Grazie ancora Cla, questa poesia mi è particolarmente cara. Esprime la mia sofferenza, ma anche la mia determinazione a riprendere a danzare... la danza del cuore.
  • Anonimo il 08/05/2011 15:54
    bellissima... stasera resterò al buio a danzare... già ti avevo letta carissima e dire dire che scrivi benissimo
  • Ada FIRINO il 26/03/2011 09:24
    Grazie Bruno!
    Delfino, finiti anche i fiammiferi!
  • Bruno Briasco il 26/03/2011 09:17
    bella introspezione. Brava.
  • Donato Delfin8 il 11/02/2011 16:24
    letta zi zi naaaaaaaaa ci sono sempre i fiammmmmiferrriiiiii zi zi
  • Ada FIRINO il 03/02/2011 00:23
    Donato, staccata la corrente, (ovviamente non pagavo le bollette), consumata anche l'ultima candela (leggi poesia "Cercami" non mi rimane altro che danzare al buio! e sapessi che bernoccoli!
  • Donato Delfin8 il 02/02/2011 23:56
    Mi piaze zi zi...

    pagate le bollette
    speriamo bene x il prossimo anno zigh.. vogliono pure fare le cose in grade...
    zi zi addio pure al carbone allora
  • Ada FIRINO il 28/01/2011 12:39
    Antonio, è un piacere leggerti! Grazie, sono contenta che ti sia piaciuta.
  • Antonio Pani il 28/01/2011 10:13
    Intensa e leggera, belle alcune immagini, che coinvolgono in modo efficace. Mi è piaciuta, brava. A rileggersi, ciao.
  • Ada FIRINO il 27/01/2011 00:05
    Gugù! Gracias!
  • augusto villa il 26/01/2011 22:20
    Che bella!... Questa me l'ero persa!
    Notevole. Brava Ada!!!... Un abbraccio... e... tanti bacioni!
  • Ada FIRINO il 24/01/2011 01:22
    Sì, Desirè, hai centrato, una danza con la mia anima.
  • Anonimo il 23/01/2011 13:57
    Una danza al buio con la propria anima.
    Bella, bella.
  • Ada FIRINO il 14/01/2011 23:36
    Grazie, Dino, anche tu scrivi bene (ammesso che io lo faccia) e Neruda è uno dei miei preferiti.
  • Dino Borcas il 14/01/2011 20:55
    mi piace,

    sconosciuta compagna
    di sogni
    e danze notturne,
    tornerò a leggerti...

    Nessuno ci vide questa sera con le mani unite
    mentre la notte azzurra cadeva sul mondo.
    (Neruda)
  • Ada FIRINO il 10/01/2011 22:15
    Maria Rosa, io invece sono emozionata dai vostri commenti e vi abbraccio tutti con immenso affetto. Il vostro calore mi conforta.
  • Maria Rosa Cugudda il 10/01/2011 18:06
    sono arrivata in ritardo, ma le emozioni me le ha regalate ugualmente tutte!
    stupenda veramente.
  • Ada FIRINO il 09/01/2011 02:05
    Dolce Anna, grazie ed un abbraccio forte forte. Alla prossima!
  • Dolce Sorriso il 08/01/2011 23:58
    bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
  • Ada FIRINO il 07/01/2011 01:31
    Il prossimo anno faremo le cose più in grande, va bene! Notte a te, Cinzietta. A presto!
  • Cinzia Gargiulo il 07/01/2011 01:27
    Buona la scusa... mi hai fatto fare un sacco di lavoro in più!...
    Ah bé pareggeremo i conti il prossimo anno! Zì... zì.... vado a letto che sono stanca.
    Dolce notte!
  • Ada FIRINO il 07/01/2011 01:19
    Cinzia, forse hai ragione tu, perchè, quando tutto sembra morto...

    "... nuovamente, prepotente
    risorge un bisogno di vita
    e un desiderio mi afferra
    di mani, dolcissime mani, impazienti,
    sul viso sul corpo
    e un ardore profondo mi assale..." (da una mia precedente poesia "Quando, a sera"

    ed allora ritorna pieno in me il desiderio di vita, anche se sarà una ricerca senza fine.
    La scopa? Guarda è tutto il pomeriggio che la lubrifico, un giro l'ho fatto, ma le altre befane mi han cacciato. Mi han detto che le facevo sfigurare, perché ero più befana di loro!
  • Cinzia Gargiulo il 05/01/2011 13:21
    Tu non sei fatta per non credere ma per continuare a sognare e non permettere a nessuno di rubarti i tuoi sogni... ... La tua anima ha bisogno di amare per sentirsi viva ed immortale...
    Bacioni...
    Ah bé... a proposito di veglia tieniti pronta per stanotte che c'è da lavorare!... Ti sei ricordata di revisionare la scopa?...
  • Ada FIRINO il 05/01/2011 01:06
    Cinzietta cara, sì pian piano sto riprendendo a sognare o forse... a non credere più. Forse così l'anima soffre meno. Libera da fardelli. Grazie, colomba della notte, fai la veglia come me!
  • Cinzia Gargiulo il 05/01/2011 00:45
    L'anima danza leggera perché ha ripreso a sognare...
    Bravissima Ada!
    Buona notte!
  • Ada FIRINO il 05/01/2011 00:01
    La notte si liberano pensieri, sogni, desideri, e l'anima danza leggera nel buio della notte libera da ogni fardello. Un bacio a tutti voi che mi leggete, Antonio, Giacomo, Giusy e Laura.
  • laura cuppone il 04/01/2011 14:13
    meravigliosa Ada...

    grazie per l'emozione...
    tvb
    Laura
  • Giusy Lupi il 04/01/2011 13:45
    Stasera resterò al buio a danzare.
    Bella, bella.
    Complimenti. Giusy
  • Giacomo Scimonelli il 04/01/2011 13:23
    molto bella... l'anima oramai rassegnata si lascia andare abbandonandosi alla notte... a danzare
  • antonio pascarella il 04/01/2011 13:06

    Passione...,

    la pelle freme, stregata
    da un orgasmo di luci

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0