accedi   |   crea nuovo account

Il dentino dondolante

Il bambino un po' agitato
stamattina si è svegliato
il dentino è dondolante
la sua voce tremolante.

Sgranocchiando un biscottino
si è staccato il bel dentino
e la mamma sorridente
guarda il bimbo balbuziente.

Gli racconta del topino
dall'aspetto un po' bruttino,
occhi grandi come ghiande
ma col cuore troppo grande.

Il bambino rallegrato
il dolore ha scacciato,
alla sera presto a letto
a dormire il pargoletto.

Dorme il cane giù in cantina
dorme pure la gattina
giunge il topo indisturbato
sghignazzando ma garbato.

Pian pianino entra in stanza
senza alcuna riluttanza
prende il dente nel cuscino
lascia al bimbo un bel soldino.

Il topino soddisfatto
esce in fretta di soppiatto,
lecca i baffi deliziato
il formaggio ha rosicchiato.

Al mattino il bel bambino
tasta un soldo nel cuscino
il suo dente è già sparito
il dolore è alleggerito.

Com'è buffo senza dente
tutto questo è sorprendente!
Esce dalla cameretta
dalla mamma corre in fretta.

Un bacino sulla guancia
una carezza sulla pancia,
com'è bello tutto quanto
e non c'è ormai rimpianto!

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anna G. Mormina il 10/03/2011 14:36
    ... Gioia, tutti i dentini che ho perso... se lo sapevo, avrei chiamato i topolini anche io...
    ... è bellissima, un forte abbraccio e un bacione!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0