username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Venus in Furs

Abbandonata all'arte
sonnacchiosa
di prendere i pochi sorsi
di passaggio
filtro granuli d'algebra
senza l'attesto
d'una riga che non sia tratteggio

Proiettata convulsamente al prossimo
mattino
divarico pensieri al resettaggio
cancello
riscrivo il mai e poi mai
-di quelle nuvole nemmeno il passaggio-

Mi siedo all'ombra che era
d'asma divino
spiraliforme anfratto
lo sguardo impietrito
questo valico è nato già
di lattice
e vino
-quello più a sud é settembrino-

Onoro le mie forme
d'informe credo
dormo
che mi è concesso
col mio
Assassino...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • laura cuppone il 08/01/2011 20:28
    ipnosi psichedelica
    la canzone dei Velvet
    in un album particolarmente famoso ma anche particolarmente significativo...
    un esperimento ottimizzante voci e tendenze di una intera generazione...

    il romanzo,
    con lo stesso titolo
    affronta la medesima tematica ( con diversi riferimenti)
    e fa del signor Sacher-Masoch un avvenieristico "cronista" ottocentesco.

    adoro anch'io quel genere musicale
    sensuale e visionario
    anche se qui sottolineo
    un'angosciante atteggiamento
    di servitù e dominio
    rovesciati...

    non amo le perversioni
    non quelle catalogabili..
    ma ne vedo molte in giro
    di tutti i generi
    fruste e schiavi
    d'ogni tipo...

    grazie a tutti!!!
    laura
  • Cristiana Oliva il 08/01/2011 15:13
    Adoro quella song, lou reed, e tutto velvet underground and nico. Le mie preferite sono sunday morning e i'm waitin' for my man. Bravissima Laura, è bellissima la tua poesia.
  • loretta margherita citarei il 07/01/2011 21:30
    pregiati versi per la canzone dei velvet undergraud, sei fenomenale
  • Salvatore Ferranti il 07/01/2011 13:48
    una poesia molto bella-. sempre bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0