accedi   |   crea nuovo account

La befana

Sta arrivando la Befana
con le sue calze di lana,
con il sacco bello pieno
di dolciumi, carbone e fieno,
salta, balla, corre e canta
sulla strada a testa alta,
se la pioggia forte scroscia
lei si infila la caloscia,
se la via è innevata
lei si beve una cioccolata.
Nella notte scura e nera
lei si sente sicura e fiera.
Per tutti ha sempre un dono
se nell'anno sei stato buono.
Ora zitti sta arrivando
su dal cielo penzolando
siam felici e contenti
e ascoltiamo molto attenti
noi sentiamo il suo frastuono
e ci sveglia un grande tuono.
Ci accorgiamo con tristezza
che finisce la spensieratezza,
più bambini noi non siamo
ma amore ancor doniamo
a chi lo sa comprendere e afferrare
e i nostri sogni fa avverare.
Torna a casa mia Befana
con la scopa e le tue calze di lana.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 03/01/2012 02:03
    Quanto mi rispecchio in questa tua poesia, Giusy! Senti, guarda, che questo rimanga solo tra noi due: ho la sindrome di Peter Pan, allo specchio mi vedo come un Bianconeve ed ancora credo a Babbo Natale e alla Befana. Senza sogni e fantasia la vita è piatta e le favole mi aiutano a respirare l'aria fritta del quotidiano. Felice Anno Nuovo!


  • Anonimo il 03/01/2012 01:55
    Befanaaaaaaaaaaaaaa!
  • Giusy Lupi il 01/04/2011 16:58
    grazie ragazze dei vostri graditissimiiiiiii commenti, ciao ciao Giusy
  • Anonimo il 01/04/2011 16:19
    Quanti ricordi... sono tornata indietro molto indietro nel tempo, sei stata brava molto orecchiabile complimenti Giusy
  • Ada FIRINO il 08/01/2011 01:43
    S', bella filastrocca! Si potrebbe anche cantare. C'è qualcuno che voglia musicarla?
  • Giusy Lupi il 08/01/2011 00:20
    Grazie amici, siete speciali.
    Un caro saluto. Giusy
  • laura marchetti il 07/01/2011 22:29
    COM'È ARRIVATA... È GIA' PARTITA... MA SI SA QUESTA... È LA VITA...
  • loretta margherita citarei il 07/01/2011 21:40
  • denny red. il 07/01/2011 20:44
    Dolcissima Giusy,
    più bambini noi non siamo
    ma amore ancora noi
    doniamo.
    Bellissima!!! Brava!!!

  • Don Pompeo Mongiello il 07/01/2011 19:28
    Una filastrocca sulla Befana la scrissi anch'io l'anno scorso, sono diverse, e questa tua mi piace di più. Bravissima dunque!
  • Giusy Lupi il 07/01/2011 17:03
    Grazie Ignis e Tania, buon pomeriggio.
    Giusy
  • tania rybak il 07/01/2011 16:58
    dolcezza dei tuoi versi svella la semplicità del tuo cuore bambino, complimenti per essere come sei... un bacio
  • Aedo il 07/01/2011 15:40
    Poesia molto simpatica e significativa scritta in rima baciata. Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0