PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Invidia superflua

Così invidio all'aquila
la prospettiva sul mondo
e quell'infallibile
lesto ghermire la preda;
la velocità del pensiero
però è cosa più mirabile:
attraversando il cuore,
intuisce gli eventi
prima ancora che accadano.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • tania rybak il 11/01/2011 00:00
    abbiamo tutti quanti un paio d'ali, ma NON TUTTI HANNO CORRAGGIO DI VOLARE... bella composizione, mistico messaggio
  • loretta margherita citarei il 09/01/2011 11:54
    ottima poesia, notevole, si invidia sempre chi ha le ali

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0