accedi   |   crea nuovo account

Condanna a morte

Io credo che nessuno abbia il potere
di sostituirsi a Dio nel dar le pene,
per cui chi sbaglia a togliere la vita
dev'essere punito con leggi terrene,
scontare la colpa a vita nelle galere.

Per me condannare un uomo a morte
è abbassarsi al piano di chi ammazza,
non ci può esser legge che lo approva,
non può esistere una legge tanto pazza
che consenta una decisione tanto forte.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 14/03/2011 11:59
    la vita è un dono di Dio... e come tale va custodito
  • augusto villa il 22/02/2011 22:04
    Concordo...
    È bene farsi sentire... ogni tanto... -------------
  • Giacomo Scimonelli il 17/01/2011 10:23
  • rea pasquale il 14/01/2011 11:25
    sono assolutamnte d'accordo.
    Bravo.
    un saluto
  • Ugo Mastrogiovanni il 12/01/2011 17:15
    Eppure ancora ci sono leggi tanto pazze per decisioni così forti!
  • loretta margherita citarei il 10/01/2011 21:14
    concordo, hai il mio plauso
  • Anonimo il 10/01/2011 19:46
    A volte solo la morte ferma certi elementi. Alcune persone nascono marce e nelle loro putride esistenze le parole sensibilità e rispetto non esistono assolutamente, esiste solo il piacere di dare tormento e morte agli altri. Credimi... per alcuni solo la morte può fermarli. Guarda Hitler, Stalin e milioni di altri sconosciuti che però hanno le cantine piene di corpi in decomposizione o nei frigoriferi. Poi queso è solo un mio punto di vista.
    Io li farei fuori tutti e non mi importerebbe niente di scendere al loro livello, a volte è necessario farlo per proteggersi e proteggere.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/01/2011 11:33
    Perfettamente d'accordo... Orazio... la vita è sacra.. e la prigione deve essere una rieducazione... e non una punizione...
  • tania rybak il 10/01/2011 10:01
    sono pienamente daccordo... spesso si condannano gli innocenti e non è giusto... come non è giusto uccidere, anche se si tratta di un assassino... Gesù diceva prima di morireadre, perdona loro perché non sanno quello che fanno... no alla condanna a morte!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0