accedi   |   crea nuovo account

Scorre il silenzio

Scorre il silenzio
dove m'abbandono per non ascoltare
la prece di un'anima
anch'essa muta,
dirimpettaia dell'assenza.
Mi pento e invoco
la nullità del sentire
per non cadere
nell'androne del rimpianto.
Scorre il silenzio
che nell'incedere mi avvolge
come la stasi
dell'immobile presente.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • loretta margherita citarei il 13/01/2011 20:43
    sei super, incantevole poesia
  • denny red. il 13/01/2011 01:52
    nel silenzio di un presente..
    bella!! manuela
    sempre Brava!!
  • Anonimo il 12/01/2011 23:04
    bellissima ciao Salva.
  • - Giama - il 12/01/2011 22:44
    poesia di indubbio spessore!
    grande Manu!
    ciao Gia
  • Manuela Magi il 12/01/2011 18:04
    Grazie a voi.
  • rea pasquale il 12/01/2011 17:27
    Mi piace abbastanza.
    È stato un piacere rileggerti.
    Un saluto
  • Giacomo Scimonelli il 12/01/2011 15:06
    scritta benissimo... nessuno può dire che non è bella...
  • Maurizio Cortese il 12/01/2011 13:44
    Oltre che introspettiva, mi pare anche filosofica: quell'immobile presente mi ricorda Parmenide. Versi cesellati.
  • Ezio Grieco il 12/01/2011 12:51
    .. una perla, piacutissima; una scoperta!
    cl
  • Simone Scienza il 12/01/2011 12:36
    ... quando la sofferenza diviene arte riletta più volte...è magnifica!
  • vincent corbo il 12/01/2011 12:16
    Che meraviglia, veramente un gioiello.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0