PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esatta

Esatta
una vita così
Esatte
le delizie e le sfortune.
Esatti
i cuori e i bruciori.

La mia storia
è pagatrice puntuale,
ma io non ho il resto.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 08/01/2016 07:23
    molto bella... complimenti

3 commenti:

  • augusto villa il 17/02/2011 22:57
    Complimenti, davvero piaciuta! -----------------
  • ELISA DURANTE il 17/01/2011 08:50
    Buon compleanno in ritardo! La poesia che ti sei autodedicata mi piace molto, soprattutto perchè leggo un "mi voglio bene" che fa piacere!
  • laura cuppone il 12/01/2011 20:29
    se chi paga é anche chi riscuote...
    non c'è guadagno.. nè resto!

    realista e vera.

    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0