accedi   |   crea nuovo account

Me stessa

Il codice non è stato ancora scoperto
Le acqua della diga dormono ancora
Tranquille
La vita necessita di nuova lingua,
la vecchia è troppo tortuosa da imparare
le pedine si muovono in direzione opposta alla regina
si rischia scacco matto.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Sergio Fravolini il 17/08/2010 15:31
    Stupenda e disordinata.

    Sergio
  • Vincenzo Capitanucci il 14/07/2008 06:43
    Stupenda disordinata partita di scacchi... ci vorrebbe una lingua dell'anima per l'anima... piena di controsensi...
  • Angela Maria Tiberi il 02/09/2007 14:10
    Bello, il codice non è stato scoperto
  • Antonella gargiulo il 29/06/2007 21:53
    grazie, forse è un difficile da capire, ma per me è molto importante

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0