username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Gabbiani

Gabbiani che solcate i mari
quante terre lontane toccate,
da quanti tramonti
ed albe dorate venite baciati,
molti di voi sono anche in città,
e quando passo per andare in ufficio
vi vedo volare sul Tevere
per poi fermarvi curiosi a guardare
ma anche un po'per farvi ammirare.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0