PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di qua

... una strana voglia di dormire
dei fogli morti tra le dita
una pagina bianca
ecco qua la vita :
il nulla...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Virginio Giovagnoli il 25/07/2011 17:24
    Spero che quella pagina bianca sia stata scritta, quei fogli morti tra le dita abbiano preso vita.
    Ciao.
  • Anonimo il 05/05/2011 15:02
    sono d'accordo con te ste, ma i pensieri non si cancellano, rimangono in noi e in chi ci ha conosciuto, un pensiero che rimane non è nulla almeno io la vedo così. ciao
  • stefano manca il 05/05/2011 14:52
    è il nichilismo, un mondo senza più un perno attorno a cui girare
  • stefano manca il 05/05/2011 14:51
    tutto ciò che è, è per non essere più, ed è per sempre stato, il divenire sembra un po come leggere un libro cancellando le parole mentre le si legge, che svaniscono quindi in un nulla...
  • Anonimo il 05/05/2011 14:48
    sta a noi far si di essere qualcosa e non il nulla
  • carmela marrazzo il 14/01/2011 11:42
    tocca a noi riempire quella pagina bianca: di errori o no, ma scegliendo di rischiare ogni giorno, non rinunciando.
  • Simone Scienza il 14/01/2011 09:47
    Il bianco è l'inizio offre sempre sfimature...è il nero che è la fine

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0