PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'inganno

Signori buongiorno!

Ho incontrato una
maschera;

suo padre è l'inganno
e la sua fede è menzogna;

ma quel credo è ignoranza
anche se pensa d'esser saggia...

Per lei l'inganno è
guadagno;

peccato però che,
a volte, l'amore si strugge
per lei;

non vede l'inganno e non
si chiede il perchè...

Poichè si fida ciecamente
di lei!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 14/01/2011 21:25
  • Giacomo Scimonelli il 14/01/2011 16:04
    super brava come sempre
  • Anonimo il 14/01/2011 12:56
    Molto bella...
    Ciao, Tonia...

  • Giusy Lupi il 14/01/2011 12:14
    Poichè si fida ciecamente di lei.
    Verissimo Antonietta, ci si innamora e ci si fida anche dell'inganno...
    Bella poesia, complimenti.
    Ciao Giusy

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0