accedi   |   crea nuovo account

Nella follia del disamore

Sarà un'altra estate
nella follia del disamore

chiaroveggente
parassita sul cuore

sarà sciabola tagliente
vellutato intaglio

naufraga
sfuggente

si poserà piano
sul mio ventre addormentato
a declinare l'ombra

avrà l'abito quieto della nostalgia
carne di se stessa

senza orme
piegata e nuda

fuggita al tempo
viva e vissuta

in quei sogni
che saranno doglie
addosso ai miei respiri.

Sarà un'altra estate ebbra di vino
e vuota la mia coppa.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • alfonsa palacano il 13/10/2008 17:36
    Bella.. molto bella mi è molto piaciuta.. non finirei mai di leggerla-
    bravissima
    Buon pomeriggio
  • roberto mestrone il 25/05/2007 14:41
    Un'altro tuo canto per un amore travagliato...
    Metafore molto intense ed originali..
    Ro
  • Duccio Monfardini il 15/05/2007 19:06
    molto bella, bravissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0