PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vuoto

Odore della pelle, profilo e voce
Disturbano la pace del campo dei ricordi.
Come se nulla fosse batte
Separandoti dal tempo bello.
Pensieri affollano la mente
Pensieri che si confondono indistinti
Sfilano ad uno ad uno come anime perse
Ci abbandonano lasciando il vuoto..
Per quel che mai avrebbe potuto essere.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Aldo Ciancaglini il 14/10/2011 00:32
    Magnifica, in 9 righe sei riuscito ad imprigionare mille emozioni.
    Davvero Bella.
  • Roberto Ciancaglini il 14/01/2011 21:20
    Ricordando papà

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0