PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pianeta Uomo Sole d'Angelo

Sei
il mio pensiero
più puro

se fossi ancor più leggero
sarei il Tuo Angelo

Tu
il mio cielo

ma siamo radici di gambe e labbra di fiori
fuoco di terra acqua d'Amore

sdraiati su un letto di piume

precipitiamo
in un mare di stelle

cercando
il nostro Sole

in un paradiso
inesploso dentro

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 17/02/2011 11:22
    Solita firma, solito stile, ma che porta sempre al core allegria. Complimenti!
  • Giusy Lupi il 29/01/2011 18:58
    BELLISSIMA VINCENZO, MI ERA SFUGGITA.
    UN CARO SALUTO, GIUSY
  • Patrizia Vilardo il 22/01/2011 17:31
    bellissima... difficile commentare ciò che suscita muta emozione
  • Silvia il 21/01/2011 16:57
    Semplicemente meravigliosa...
  • Simone Scienza il 17/01/2011 10:19
    siamo radici di gambe e labbra di fiori
    fuoco di terra acqua d'Amore

    sdraiati su un letto di piume

    precipitiamo
    in un mare di stelle

    Sono qui da più di un anno e mi fai ancore esclamare WOOOOW... Vince sei l'incredibile che respira
  • antonio pascarella il 16/01/2011 21:20
    Sei
    il mio pensiero
    più puro

    se fossi ancor più leggero
    sarei il Tuo Angelo
  • Elisabetta Fabrini il 16/01/2011 20:57
    Splendida...
  • Cinzia Gargiulo il 16/01/2011 20:52
    Wow!... Precipitare in un mare di stelle è bellissimo!...
    Un abbraccio...
  • loretta margherita citarei il 16/01/2011 20:33
    ma poi il paradiso esplode, bellissima cap
  • Aldo Riboldi il 16/01/2011 19:28
    Grandi emozioni... precipitare in un mare di stelle... paradiso inesploso dentro... molto bella!
  • Giacomo Scimonelli il 16/01/2011 16:15
    scrivi divinamente... sempre belli i tuoi versi
  • Anonimo il 16/01/2011 14:52
    Vince bellissima anche questa, non ne sbagli una... un abbraccio
  • Giovanni Bart il 16/01/2011 14:44
    Bellissimo questo Big Bang unico in noi, inesploso. Ci rende pianeti e universo anche con le nostre radici di gambe. Mi rende un senso di ciclicità compiuta nell'umano divino.

    G.
  • karen tognini il 16/01/2011 12:15
    Tu
    il mio cielo

    ma siamo radici di gambe e labbra di fiori
    fuoco di terra acqua d'Amore

    sdraiati su un letto di piume

    precipitiamo
    in un mare di stelle

    Splendidi versi Vincenzo... emozioni di vita!!!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0