username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come tulipani

Davanti
a giardini d'inverno
piegata
su terra di fiori

ascolto il sibilo suono
un
canto di vento

ebbrezza
di un ricordo

colore rosso carminio
entra
vibrandomi l'anima

raccolgo
cristalli di luce

come tulipani

di raggi
dolce passione

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 17/01/2011 12:39
    Quesi versi rappresentano benissimo le tue intense emozioni! Bella poesia, brava Karen!
  • Simone Scienza il 17/01/2011 10:42
    ebbrezza
    di un ricordo

    colore rosso carminio
    entra
    vibrandomi l'anima

    Di rosso vibra azioni d'anima

    Meraviglia Karen, questo rosso che vibra calore... wow
  • Giuseppe Amato il 17/01/2011 09:38
    Anche il giardino, terra d'inverno, nel tuo animo suscita belle vibrazioni... i fiori erti in calice di tulipano c'erano e altri ne verranno... intanto ti riscaldi con calici di luce
  • Cinzia Gargiulo il 16/01/2011 20:39
    Versi molto delicati.
    Bravissima!...
  • loretta margherita citarei il 16/01/2011 20:30
    i tulipani detti anche il fiore del perdono, molto bella
  • Anonimo il 16/01/2011 19:15
    ''raccolgo
    cristalli di luce

    come tulipani

    di raggi
    dolce passione.''

    Bellissima, brava Karen
  • Aedo il 16/01/2011 19:12
    Dal vento giunge il suono di un ricordo... Suggestiva poesia!
    Ignazio
  • Elisabetta Fabrini il 16/01/2011 19:10
    Bellissima Karen... luce poesia magia...
    Brava!!
    <3
  • Giacomo Scimonelli il 16/01/2011 15:42
    piaciuta Karen... sempre sensibile e brava
  • Vincenzo Capitanucci il 16/01/2011 13:48
    Un meraviglioso calice... Karen... ebbrezza di un ricordo... raccolto nel seno.. di un cristallo di luce... sibilante..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0