username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La mela

C'è sempre una mela di mezzo.
Rubata dal cesto
o colta dal ramo
e mangiata ridendo
con tutta la buccia.
Non c'era il serpente
a tentare
non mentire non vale.

 

4
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 05/04/2016 09:16
    Anch'io la trovo simpatica e coinvolgente.
  • Anonimo il 13/06/2012 10:52
    ... simpatica,
    specie nella chiusa.,
    complimenti

8 commenti:

  • Anonimo il 18/08/2013 13:37
    indubbiamente musicale, con quel pizzico d'ironia che da vita alla stessa poesia... piaciuta!!!
  • Fabio Magris il 11/01/2013 23:43
    Spazi da poesie dolorose a favole divertenti o altre come questa. Piaciuta. Intrigante. Allegra finalmente.
  • Fabio Mancini il 25/01/2011 12:52
    Inganno e seduzione indissolubilmente legati. Fa riflettere... Un bacio gentile. Fabio.
  • carmela marrazzo il 19/01/2011 21:14
    grazie a tutti per i graditissimi commenti.
  • Anonimo il 17/01/2011 19:34
    Tentazioni tentazioni son deisderi repressi le sue azioni.
    Bella... se a magnamo?
  • sara zucchetti il 17/01/2011 18:45
    Simpatica e fa riflettere, bello il finale. La tentazione è difficile da evitare
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 17/01/2011 16:31
    La mela è il significato della tentazione stessa... si dice che sia conoscenza altri che sia amore... rimane sempre cmq una tentazione
  • Giacomo Scimonelli il 17/01/2011 16:23
    bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0