PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tamburellanti tamburi erranti

Tamburellanti
tamburi erranti

vagano
battendo battiti

bramando diastole
per grintose sistole

corpuscolari
fantasie alari
voli in valvole
di rosso brulichio,

lìquidi amo gocce o fiotti
in setose lacrime
o in fiumi d'oblio.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 19/01/2011 14:54
    Strepitosa GIGANTE... se ogni battito di cuore potesse essere ascoltato, godrenno di un concerto che anzichè distruggere timpani o lessare cervelli. ci sveglierebbe dal torpore mortale... ogni fiotto o goccia non andrebbero più sprecati!
    baci8
  • Dolce Sorriso il 18/01/2011 22:53
    che meraviglia di gioco di parole... bravo Simi.
  • loretta margherita citarei il 18/01/2011 20:28
    sei diventato un abile giocoliere di parole, bravo simò
  • laura cuppone il 18/01/2011 18:17
    tutto si srotola
    sotto gli occhi di chi legge
    col sottofondo tamburellante
    del tuo cuore
    ansimante...

    bella!!!!
    Laura
  • karen tognini il 18/01/2011 16:05
    lìquidi amo gocce o fiotti
    in setose lacrime
    o in fiumi d'oblio.


    Bravissimo Simone... celata tristezza...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0