accedi   |   crea nuovo account

La shoah

Gli uomini che scappano dagli spari,
le urla dei bambini spaventati,
il sangue sulle porte delle case,
le donne per terra, ferite,
e non solo nel corpo.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/10/2012 13:37
    Molto toccante. Mi spiace che un tale dono, quello della scrittura, sia rimasto allo stato embrionale.

4 commenti:

  • tania rybak il 18/01/2011 22:40
    quelli che hanno sopravvissuto portano le ferite nell'anima, bella
  • Anonimo il 18/01/2011 19:07
    Pensa che la chiesa dice che è tutto inventato e che non è mai esistito niente del genere. Come se i Lager, i forni crematori ( che ce facevano la dentro le zeppole?) e le fosse comuni le avessimo inventati noi. Mah... beh... però l'oscurantismo lo hanno inventato loro, questo si... hahahaha... ci piace.
  • Giacomo Scimonelli il 18/01/2011 18:28
    ma ferite x sempre nel cuore e nell'anima..
  • nik montana il 18/01/2011 18:07
    grande sintesi di una cruda realta'... ciao