PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cinque tre

un cuore che sa di dolore
sfugge
tra le rose
e nell'istante di un momento
scivola il senso
vivendo
troppo amore
e' racchiuso in un pugno di rabbia
le lacrime
non puliscono gli errori
lavano le ferite
e da uno squarcio di luce
che la via si fa lucente
e da un prato di rose
una sola sara' colta
prima che il cielo
pretendi
la sua ultima stella...

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Francesca La Torre il 26/07/2011 07:48
    Bella, ben scritta: "le lacrime non puliscono gli errori", possono solo aiutare! Complimenti.
  • angela testa il 12/03/2011 00:56
    BELLA LA CHIUSURA...