username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Seconda giovinezza

La bambina non cade,
regge in mano l'aquilone
mentre la corda
è già a terra,
sulle foglie sporche di fango.

Io l'osservo da lontano,
senza parlare m'avvicino,
le stringo la mano.

Lei non sa ch'io sia,
mi sorride
come una bambolina,
mentre col dito
indica la nuvola più vicina.

Insieme finalmente
ci allontaniamo,
lei mangia zucchero filato,
io respiro aria pura,
senza timore
saltiamo sull'arcobaleno.

È lei la gioia che arriva,
la mia seconda giovinezza
ha preso la più dolce forma,
non sarò più solo figlio,
da ieri ha vinto la vita
sulla già verde speranza.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 07/02/2014 05:06
    "saltiamo sull'arcobaleno" "ha vinto la vita"... bella, aperta al futuro, radiosa, trasmette calore, luce, gioia... ciao

13 commenti:

  • Bruno Briasco il 08/02/2011 09:41
    ... senza timore saltiamo sull'arcobaleno... Bellissima. Intima. BB
  • lidia filippi il 26/01/2011 21:33
    Una poesia dolce e delicata, di straordinaria bellezza. Profuma di gioia, di vita, d'amore e di cose belle
    Bravissimo, complimenti
  • tania rybak il 22/01/2011 22:47
    presumo che sei diventato padre, se ho capito bene... auguri vivissimi
  • tania rybak il 22/01/2011 22:45
    delicata e commovente, bella davvero
  • Aedo il 21/01/2011 19:49
    Attraverso la gioia e l'innocenza di una bambina, si rinnova il desiderio di dare una nuova vitalità all'esistenza, spesso oscurata da nubi. Bella poesia!
  • Maurizio Cortese il 21/01/2011 19:36
    Delicatezza e pudore incorniciano questi versi di aperta speranza nella nuova vita che viene, come un dono. Auguri!
  • Anonimo il 21/01/2011 19:25
    Poesia che comunica un messaggio di gioia e speranza, quasi come un bisogno di rinascita interiore, un nuovo bisogno di purezza che riceviamo dai più piccoli i quali ci rigenerano nel desiderio di vivere con semplicità, cogliendo la speranza dalle piccole cose. Poeta sensibilissimo, eccezionale.
  • ELISA DURANTE il 21/01/2011 18:42
    È lei la gioia che arriva... non sarò più solo figlio, da ieri ha vinto la vita...
    Che meraviglia! Sono sicura di avere capito bene e mi permetto di condividere con te una gioia tanto più grande quanto sorprendente!
  • Giacomo Scimonelli il 21/01/2011 16:14
    ... non sarò più solo figlio... è stupenda...
  • Elisabetta Fabrini il 21/01/2011 14:54
    Le tue parole mi hanno commosso... il miracolo più bello si sta per avverare...
    Bravissimo Salva... rimane con me..
    Ciao Ely
  • Vincenzo Capitanucci il 21/01/2011 14:47
    la mia seconda giovinezza...è un volo d'aquilone... portato in cielo da una bambina..

    Bellissima Salvatore..
  • anna rita pincopallo il 21/01/2011 14:02
    BRAVO DOLCISSIMA... L'ULTIMA STROFA MI FA' PENSARE... E SE È COME PENSO SONO PROPRIO CONTENTA UN ABBRACCIO
  • karen tognini il 21/01/2011 13:59
    Stupenda Salvatore.. ti rinnovo i miei auguri...

    sono felice x te...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0