PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Colpevole di

Forse...
Il suono delle lacrime tue
È così soave
Eccitante
Arrendevole
Che giunge
All'orecchio suo
Come
Una sensuale melodia
Un invito...
Ogni sera ti colpisce
Più forte
Ancora più forte
Fino a che...
Le lacrime si mischiano
Al rosso del tuo sangue
E lui ne gioisce...
Fino a che...
Ciò non basta più
L'acido scorre
Sulle tue gote
Segnandoti per sempre
Corpo e anima
Cuore e mente.
Il salato si mischia
Alle urla
Al fuoco.
Tra le risa
Demoniache
Di lui.
La sola tua colpa
È di essere donna...

 

5
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • raffaella amoruso il 28/01/2011 13:37
    no, non sono la protagonista, ti tranquillizzo... ma la violenza, lo ricordo, non è solo fisica... a volte, putroppo è "solo" psicologica, quindi più infida, se vogliamo... e fa male... te la porti dentro per tutta la vita. Grazie per aver letto qualcosa di me.
  • Alessio Cosso il 28/01/2011 12:59
    ... storia di abusi, non una storia nuova purtroppo ma la dolorosa descrizione di ciò che accade a molte, troppe donne.
    bella, spero solo che non sia tu la protagonista...
  • raffaella amoruso il 21/01/2011 21:33
  • Aedo il 21/01/2011 19:45
    Poesia vera, intensa, che arriva all'anima. Brava!
  • Giacomo Scimonelli il 21/01/2011 15:04
    è stupenda...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0