accedi   |   crea nuovo account

La vita continua

Con un nuovo sospiro, il passato
è leggenda, ed io tra le tue
braccia mi rifugerò dove tu
mi cullerai, e della mia anima
farò uno scrigno
del mio petto un sepolcro
per i miei dolori.
La tua anima, e il tuo cure, per
la tua bellezza d'animo, come
una casa, una famiglia conserverò.
Ti ho amato per tanti anni della
vita mia come le praterie amano
la primavera, come i raggi del sole
aprono un fiore, attratta dal tuo calore
mandando via ogni tormento.
Come la valle canta l'eco della
tua voce mentre invochi il mio nome
ascolterò il linguaggio della tua anima,
come il mare ascolta il rumore
delle onde mentre si distendono
sulla spiaggia.
La luce del sole stringe a se la terra
e i raggi di luna baciano
il mare.
Ma a cosa serve tutto ciò se tu
non baci mai me.
Così la vita continua, con un difficile
cammino verso nuovi mondi...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • claudia checchi il 15/04/2011 16:24
    essi... continua la vita... ciao e grazie di nuovo francesco..
    cla.
  • francesco giuffrida il 15/04/2011 14:51
    la vita continua no?...
  • claudia checchi il 15/04/2011 14:44
    grazie mille francesco del tuo commento, e dove trovi nella chiusa una speranza... chissà...
    ciao cla...
  • francesco giuffrida il 15/04/2011 10:52
    la chiusa dona speranza.. bella davvero
  • claudia checchi il 21/01/2011 18:05
    Ciao Salvatore... quel vuoto prima o poi si colmerà ...
    un abbraccio..
    claudia...
  • claudia checchi il 21/01/2011 18:04
    grazie bruno, sai dopo il grigiore di solito arriva il sole, come mi dici pure tu...
    le cose cambiano, ci sono alti e bassi... come a tutti del resto...
    grazie dei complimenti...
    claudia...
  • Anonimo il 21/01/2011 16:58
    un vuoto che non si colma, perchè privo d'amore. triste ma bella ciao Salva.
  • Bruno Briasco il 21/01/2011 16:51
    Triste, ti ho sentito avvilita, sofferente, ma sono sicuro che il sole tornerà a far risplendere la Claudia che scrive al figlio, al sole, all'amore... Complimenti per la prosa. BB
  • claudia checchi il 21/01/2011 15:33
    Grazie Di cuore a tutti amici, A te danilo, Ylenia, e Giacomo... un affettuoso saluto..
    claudia...
  • Giacomo Scimonelli il 21/01/2011 15:03
    così la vita continua... triste... malinconica... bellissima...
  • ylenia 2010 il 21/01/2011 14:42
    ..."Ma a cosa serve tutto ciò se tu
    non baci mai me"... credo sia la frase che dice tutto!!!... molto bella! brava cla! le tue poesie fanno sognare e in queste mi rivedo molto!
  • Anonimo il 21/01/2011 14:01
    Accipicchia... bellissima come l'autrice!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0