PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Schiava di te

Dolci sussuri alle mie orecchie, respiri affannosi e grida soffocate di due corpi che danzano al suono di una musica dolce e sublime. L'uno dentro l'altro muovendosi con passione, con forza per toccare le vetta più alta del piacere. Annuso ancora l'odore acre e pungente del tuo corpo bagnato dal sudore. Sento il suono di quei mille baci sul mio viso, il calore del tuo respiro sul mio collo. Ed impazzisco al solo pensiero di sentirmi tua fino dentro le ossa. La mia anima urla perchè vuole sentire quell'estasi di piacere che solo tu sai darmi. È un fuoco che arde e mi sento bruciare in ogni singola parte del mio corpo. Ed io schiava di te rimango inerme difronte a tanta passione, e posso solo attendere il momento in cui tornerai a farmi tua.. solo tua..

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mario durante il 09/07/2011 06:39
    Descrizione delle braci dell'eros, reiterate ed agognate con un lieve velo d'amore.
  • Giacomo Scimonelli il 23/01/2011 20:59
    donazione totale... donazione del proprio corpo alla persona che si ama immensamente
  • Nicola Lo Conte il 23/01/2011 19:38
    Poesia di grande passione...
    Descrivi l'amore che sconvolge e che porta oltre il tempo e lo spazio...
    brava
  • Francesca La Torre il 23/01/2011 18:58
    Bella poesia e ben scritta, oltre che d'amore, anche sensuale. piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0