accedi   |   crea nuovo account

Nebbia

Poeta d'aria
spirito e corpo
senza meta

Il sole che aneli
è sempre offuscato
da ragnatele infinite

Per la perduta strada
vaghi ormai
senza nemmeno saperlo...

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 08/01/2014 03:11
    Piaciuta, complimenti.

5 commenti:

  • Roberto Tommasi il 08/01/2014 07:35
    Ti ringrazio, buon anno a te e a tutti!
  • Roberto Tommasi il 25/01/2011 17:00
    Grazie, troppo buono...
  • Giacomo Scimonelli il 25/01/2011 09:54
    maledette ragnatele...
    bei versi... tristi... ma scritti ed espressi con maestria...
    piaciuta... complimenti
  • Roberto Tommasi il 25/01/2011 07:56
    Grazie!
  • ELISA DURANTE il 25/01/2011 07:47
    Tristezza avvolgente ed impalpabile come la nebbia che cela la via...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0