accedi   |   crea nuovo account

Bagliore d'immortalità

Corteggiato dai pensieri
nel battito fra il prima e il dopo,
fermo l'attimo,
fuggito dalla presa del tempo stesso,
fulmineo custode d'un granello dell'universo
ne soppeso i contorni,

sospeso fra gli atomi affacciati
su un bagliore d'immortalità,
lambisco l'infinito,
invidiato dalle stelle.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Maurizio Cortese il 25/01/2011 22:46
    Aspirazione alla trascendenza, aspetto umano che anche le stelle possono invidiarci
  • loretta margherita citarei il 25/01/2011 18:16
    e lucean le stelle riflesse del tuo bagliore. molto bella simò
  • karen tognini il 25/01/2011 17:04
    Non l'ho afferrata... ma ha qualcosa d'infinito...


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0