PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

NELLA (mia nonna)

"La tua mano è nella mia
la mia mano è nella tua"
Così,
anche nel giorno in cui ti portarono via
da me
e neri e insistenti insetti
accompagnarono litanie
e via vai
che ancora non distinguo,
sentii la tua voce
fare il mio nome,
ripetere la formula...
Ed ora,
sempre,
in solitudine,
la sera,
sento ancora
la tua mano
accompagnarmi nel verde,
nel blu,
nel bianco,
prima che Morfeo,
accattivante,
mi consegni
al riposo...

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • elio roberto rinaldi il 15/11/2009 21:44
    ok
  • laura cuppone il 19/10/2008 17:55
    Grazie a tutti dei vostri commenti...
    certi amori non finiscono mai...

    un abbraccio

    Laura
  • francesco muscarella il 19/10/2008 16:27
    Bella e commovente!
  • antonio sammaritano il 01/06/2008 12:44
    commovente dedica a coloro, le uniche adorate donne, che ci hanno amato in egual misura come le nostre mamme.
    brava Laura.
  • Anonimo il 01/06/2007 21:23
    Bella dedica per una nonna speciale, da una nipote fantastica.
  • Il Poeta Operaio il 17/04/2007 23:56
    tenerezza, dolcezza... complimenti
  • Riccardo Brumana il 17/04/2007 22:50
    molto tenera. brava laura, complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0