username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Notte fredda

È una notte fredda
di quelle
che vorresti
già essere a letto
con la luna
sorniona
che sale
piano, piano
i gradini del cielo.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Roberto Tommasi il 28/01/2011 14:00
    Proprio così...
  • Ugo Mastrogiovanni il 28/01/2011 10:29
    La luna aiuta sempre ad attuare i propri disegni; il poeta le si affida perché rivela molte affinità con l'indefinibile della propria ispirazione.
  • Roberto Tommasi il 28/01/2011 07:40
    Grazie! A volte la poesia può essere molto breve, anche solo un immagine...
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 28/01/2011 01:09
    L'ultimo verso è molto bello ridà vita ad un pensiero tenue piaciuta
  • Roberto Tommasi il 26/01/2011 08:26
    Grazie!
  • Anonimo il 25/01/2011 22:33
    Molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0