accedi   |   crea nuovo account

Speranza

Un angelo d'argento
al soffio di un gran vento
si ritrovò tra prati
di fiori profumati.
Uno sguardo al mughetto
di un armonioso aspetto,
fra gemme e margherite
di pallido assopite.

Ma ecco un agguato
le streghe lo han bloccato,
nel buio inghiottiscono
i germogli appassiscono.
Il cielo si fa scuro
un grosso nero muro
e quando la speranza cala
si scorge chiara un'ala.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Amorina Rojo il 29/01/2011 18:30
    Come dice bene Giacomo Scimonelli, molto dolce. Ora il quesito l'è codesto... ma ll'è più dolce la Paola mia o la sù poesia... per me l'è la Paola, perchè lei è al quadrato... bacino
  • Alessandro Moschini il 28/01/2011 00:46
    Bella... molto. Bravissima.
  • Simone Scienza il 27/01/2011 11:36
    Ala speranza in piume d'ala.. bastro
    ultimo immancabile pilastro

    La Paoletta...
  • Giacomo Scimonelli il 27/01/2011 07:25
    molto dolce..
  • Aedo il 27/01/2011 00:20
    Una fiaba poetica. Bravissima!
    Ignazio
  • denny red. il 26/01/2011 20:55
    Un fior inizio, ma ecco l'agguato.. streghe bloccano.. il cielo si fa scuro un nero muro, cala la speranza.. ma.. un'ala..
    MA.. SEI MAGIA.. !!! PAOLA!!! DA UN CIELO TUTTO SCURO.. SI ACCENDONO 5 STELLE MAGICHE!!! SPLENDIDA!!! CIAOOOO...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0