accedi   |   crea nuovo account

Amica mia

Irragiungibile
eri tu amica mia
in un passato che abbiamo condiviso
la tua epressione di femminilita'
era dirompente.
Bella tu
intimorito io da tanta sicurezza
rimanevo immobile
impaurito
spaesato.
Ma ti riscopro fragile, intimorita
mascheravi bene la tua insicurezza
ed io non ho mai osato
per paura di essere respinto.
Ascolto di te e capisco
leggo cio che racconti
e mi parli della tua giovinezza.
Simili io e te
paura terrore
nella mente.
Ma il tuo fiore riscoperto oggi
è sbocciato dentro di me
dolce amica mia.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 28/01/2011 21:22
    dolcissima
  • Giusy Lupi il 28/01/2011 14:05
    MOLTO BELLA, POESIA DI UN AMORE CHE SI È FRENATO NEL NASCERE, POI IL SENTIMENTO È SBOCCIATO PIU' FORTE DI PRIMA.
    COMPLIMENTI, UNA DEDICA D'AMORE CHE DONA AMORE ANCHE A CHI LA LEGGE.
    ALLA PROSSIMA LETTURA, CIAO, GIUSY
  • Giacomo Scimonelli il 28/01/2011 13:09
    molto bella... piaciuta
  • Ada FIRINO il 28/01/2011 12:47
    Bella, bella, bella! Amore, pudore, rispetto e profondo sentimento si riscoprono attraverso questi versi dolci, delicati e pieni di poesia.
  • Anonimo il 28/01/2011 00:04
    Krys,
    È splendida.


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0