PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mio re

Mi inchino al tuo cospetto mio nobile re. Io, umile servitrice, attendo in silenzio un tuo cenno. Mi guardi con i tuoi immensi occhi, taci con le parole, e mi parli con il tuo sguardo. Mi sorridi e ti prendi gioco di me, sai quanto sia vulnerabile difronte al tuo sorriso. Lo sai quanto desiderio ho di sfiorare quella labbra, di sentirne il sapore. Vorrei affondare il mio viso nel tuo petto, respirare il tuo odore e riempirmi di esso fino a saziarmi. È tutto sbaglaito questo mio volerti a tutti i costi, infondo è solo un desiderio carnale. Mi sento debole e fragile davanti a te, voglio lottare per mandarti via, ma tu ti sei preso tutto di me, ogni centimetro del mio corpo è tuo. Sei dentro la pelle, hai scavato in essa lasciando solchi incolmabili. Solo tu puoi riempire questi vuoti, solo tu puoi liberarmi da te. Non ti ho cercato, sei tu che hai cercato me. Dal nulla sei arrivato e dal nulla vorrei andassi via.. Ma come si fare a lasciare andare via qualcosa che dà libertà all'anima? Che ti da gioia, che ti rende unica, che ti fa sentire la vita scorrere dentro?

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 30/01/2011 00:44
    ti capisco... si legge nei tuoi versi ciò che dici.. sei sensibile.. le tue poesie parlano per te
    complimenti x come ti esprimi
  • valentina gargaglione il 30/01/2011 00:27
    è tutto terribilmente complicato...è un sentimento sbagliato che mi vive dentro e che è solo mio...è tristezza pura, ma mi dà attimi di felicità indescrivibili...
  • Giacomo Scimonelli il 29/01/2011 22:03
    un esplosione di sentimenti... amore.. passione... rabbia x un amore difficile e forse impossibile...
    ma la cosapevolezza che senza i suoi sguardi la felicità e la speranza scompaiano x sempre...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0