accedi   |   crea nuovo account

Status

Il futuro mi dondola davanti
come pendolino perverso e attraente
e so
che non si ricomincia
ma si va avanti
più carichi e privati
d'esperienze

In un crescendo di idee
nell'onda di rivelazioni
supponibili
scopro la posizione
di chi riceve
diversa e ignota per chi
dona

Pensare d'ispirare sogni
macchiando il foglio
mi porta con sé
basita
come se non sapessi
che chi legge
si meraviglia
senza che quello stupore gli
appartenga

Lo status non è solo inconscio
non è paura o rabbia
né odio
né amore soltanto
lo status è privilegio e condanna
d'inconscia passione
di sregolatezza armonica
di adultera follia

Lo strumento d'espiazione
o il suo paradosso
si concentra sulla punta di matita
ricama orli
invisibili orpelli
o si distende nudo
al sole
della vita.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • laura cuppone il 31/01/2011 10:02
    grazie infinite Roberto,
    a volte credo d'esser chiara
    più di altre...
    pazienza!
    mi tengo qualcosina per me sempre...
    quest'equilibrio mi stimola ancora a pubblicare...
    un abbraccio
    laura
  • Roberto Tommasi il 30/01/2011 13:14
    Brava Laura, poesia non facile da capire ma è bello non dire tutto e tenere qualcosina per se...
  • laura cuppone il 30/01/2011 10:29
    ciao lori!!!!

    grazie
  • laura cuppone il 30/01/2011 10:28
    ne sono felice Alessandro,
    credo che chi scriva si sia chiesto almeno una volta (al massimo un paio)
    cosa poi davvero
    possa significare per chi legge
    la condizione emozionale
    di chi scrive..
    a volte mi chiedo come si fa a leggermi
    ma poi penso che se succede
    qualcosa riesco a trasmettere...
    anche se io sono molto... moooooooolto egoista
    e tendo all'ermetismo per conservare per me
    le reali ispirazioni che mi muovono...
    a volte...
    altre sono un libro aperto ai venti tra le pagine...


    grazie!!!
    laura
  • loretta margherita citarei il 30/01/2011 10:25
  • Alessandro Bellomarini il 30/01/2011 09:05
    Poesia attraente che esprime concetti intelligenti in chiave decisamente moderna, ermetica ma profonda e assolutamente comprensibile (secondo me)... ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0