accedi   |   crea nuovo account

Sarò il tuo sangue

sarò il tuo sangue...
inumidire le tue labbra,
sentirmi scorrere, folle rincorsa, tra le tue vene...
bere di te, ad ogni tuo sussulto, gemere...
lasciarmi trasportare da un tuo gesto inconsulto,
correre a perdifiato, e obbedire a qualsiasi ordine...
sarò il tuo sangue...
conoscerò il tuo intimo,
quando bagnerò le tue cosce...
ma non avvertirai dolore, sarà come una fresca carezza, inondarti...
entrerò nel tuo cuore, organo pulsante,
e pulserò io stesso, di te...
ma non ruberò i tuoi segreti, semplicemente, lì farò miei...
scoprirò la tua mente, che esigerà il mio aiuto,
e sfiorerò i tuoi pensieri, rassicurandoli, tenendoli stretti a me...
assaporerò le tue voglie,
mentre perderai gocce di me,
ogni volta che smetterai di pensarmi, e di sentirmi in te...
ad ogni tua distrazione, morirò un poco,
sapendo di rinascere, diverso...
avrò paura, di perdermi,
di lasciarmi cadere in maleodoranti pozzanghere,
di incontrare accecanti batuffoli di cotone,
di trovare la mia fine per ogni tuo piccolo errore...
ma una certezza,
una meravigliosa certezza
mi accompagnerà nelle corse affannate,
nel tuo perenne fremere,
nel tuo continuo pulsare,
nel tuo mutevole vivere:
sarò il tuo sangue,
e morirò con te...

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 07/02/2014 21:10
    Mi piace... bello questo slancio che ti porta a immaginare di scorrere nelle sue vene, di essere il suo sangue, la sua linfa vitale... intensa... ciao

1 commenti:

  • laura marchetti il 30/01/2011 12:59
    SE NON È AMORE QUESTO... VIVERE PER CHI SI AMA E MORIRE CON CHI SI AMA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0