PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cercami

... ora che il vento
spazza le foglie del prato
non più calpestato
dai nostri passi veloci
quando il buio
nasconde le forme
e il silenzio rimbomba
dei nostri bisbigli remoti.

Cercami
ora che il gelo brucia la pelle
e immobilizza le mani
rintanate dentro le tasche.

Cercami ancora
ti prego
negli occhi delusi
a inseguire
insensati fantasmi di noi.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Vincenza il 18/11/2014 23:13
    Vivere nella continua ricerca di ciò che è stato e la speranza di non rimanere senza quell'amore appare in ogni strofa. concisa ed intensa riesce a trasmettere la sofferenza di un sentimento che ha lasciato un vuoto profondo ed un immensa fragilità. molto bella
  • grazia savonelli il 09/03/2011 18:08
    l'amore fragile qui viene ricordato intensa e triste questa poesia ma l'amore purtroppo può cambiare, svanire difficile trovare un amore che resiste e non c'è una regola fissa ciao
  • Giusy Lupi il 02/02/2011 16:04
    Verissimo concordo con Giacomo, quante volte lo si è urlato...
    Piaciuta, complimenti a te Carmela.
  • Giacomo Scimonelli il 30/01/2011 14:56
    cercami... quanti hanno urlato questa parola nei propri silenzi...
  • Bruno Briasco il 30/01/2011 13:22
    soferta, vissuta... la sofferenza brucia ma, per contro, espande inni all'amore. Complimenti BB
  • laura marchetti il 30/01/2011 13:09
    UNA POESIA RICERCATA... E LUI DOPO CIO' SON SICURA TI CERCHERA...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0