accedi   |   crea nuovo account

Un momento

Aria carica di adrenalina
bagnata di ingordigia mentale
fremito, brivido ansioso.
Pioggia scrosciante, lagrime divine,
ottenebra sensi di rimossa lussuria
dolore distillato, piacere da verificare.
Firmamento lontano di sopiti ricordi
di Africa, di vita... di Amore?
Solo pozzanghera stantia è la notte.
Il mattino non tarderà il suo Buongiorno.
Olezzo insopportabile d' illusione ormai putrescente
rende imminente il deserto del cuore.
Nell'angusta oscurità
il destino torna coincidenza
la magia trucco da baraccone
l'esistenza intollerabile.
L'umidità marcirà anche i più sublimi pensieri.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Maria Carla Boccacci il 21/06/2011 21:11
    sopiti ricordi... di Africa... di Vita... di voglia di vita o di morte? L'illusione nella solitudine marcisce...
  • Giusy Lupi il 31/01/2011 18:48
    PIACIUTA MOLTO.
    CIAO, CIAO GIUSY
  • Anonimo il 31/01/2011 17:53
    Interessanti immagini in versi... piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0