accedi   |   crea nuovo account

Speranza nelle mani

le leggi della fisica
non valgono se,
son fiori con te
e siam rami io e te, verdi
giovani
che splendono...
solo fumo negli occhi?

fulgidi
di purezza.
tu sarai le mie, radici forti
e io per te, tenero germoglio.

perché sei
la forza che, fa
muovere
stelle sopra
di me
e il mare più giù.

specchierà le tue ombre e
gli occhi,
profondi di smeraldo;
il rubino che brucia nel mio cuore.

me lo disse un angelo.

eppur
or non so dove sei.
e confido.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0