accedi   |   crea nuovo account

Quando verrà il tempo

Quando verrà il tempo e mi reciderai dall'ordìto ricordati di me,
o Dio Altissimo, Tu che comprendi l'iniquità e non distruggi il peccatore,
nel Tuo sdegno ricorda, che carne son io,
soffio della Imago Tua che nel vento va, e mai più ritorna.
A lungo ho camminato in questo mondo...
spesso mi son smarrito, spesso ho titubato...
spesso mi son sfiduciato, spesso di Te mi son dimenticato.
Ma ho sorriso e pianto, ho amato e detestato,
mi son adirato ed ho incoraggiato,
ho ascoltato la voce assordante del mio vecchio cuore...
ho udito la Tua voce nel mormorio del silenzio...
ho visto il sentiero del serpente sulla roccia e della nave in alto mare,
ho percepito la gioia dei bambini e lo strazio della vedova...
ho sorriso con chi era nella gioia e ho pianto con chi era sul letto di morte.
Solo allora ho compreso, Ti ho incontrato...
Ti ho visto...
nell'oscurità delle notti senza stelle e nell'abbagliante splendore del sole,
nello splendore della rosa del deserto e nella miseria del cardo del Libano,
nell'occhio di una testuggine primordiale e nello sguardo ancestrale dell'aquila,
nella malinconia dell'orso e nella solitudine dell'iràce,
nell'alba di un giorno nuovo vissuta sul ciglio della montagna e nell'occhio del ciclone,
nell'umanità in guerra e tra gli operatori di pace
tra vincitori e i vinti, i salvati e i perduti...
E, ancora una volta,
allargando le braccia mi hai guardato, o Padre Misericordioso.
E ti ho visto gioire nel riveder questo povero figliol lontano...
e il mio avanzare timoroso, nella paura delle alture,
e nella valle oscura della morte è divenuto fiducioso,
perchè "ero cieco, ma ora vedo" che Tu da sempre mi hai atteso... Pastore Eterno.

 

2
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 02/04/2012 08:53
    Grazie a Te, Silvana. Son veramente felice che il mio povero scritto abbia raggiunto la sua finalità: quella di esser recepito quale è: una preghiera accorata che descrive una fede certa in un Dio che Crea, Ama, Comprende e Perdona incondizionatamente l'uomo, nonostante il continuo errare senza meta e spesso senza ricerca, della sua Creatura. E MI PIACE LEGGERE LA TUA TESTIMONIANZA, perchè nella sofferenza, lo hai trovato sempre vicino a Te, pronto e fedele e hai visto il Suo Sguardo...
    "E ti ho visto gioire nel riveder questo povero figliol lontano... e il mio avanzare timoroso, nella paura delle alture,
    e nella valle oscura della morte è divenuto fiducioso,
    perchè "ero cieco, ma ora vedo" che Tu da sempre mi hai atteso... "
    UNA CARA SANTA PASQUA A TE ED ALLA TUA FAMIGLIA, SILVANA.
    TI BENEDICO...
  • Pietro Saltarelli il 02/04/2012 08:50
    Grazie a Te, Carla. Son veramente felice che il mio povero scritto abbia raggiunto la sua finalità: quella di esser recepito quale è: una preghiera accorata che descrive una fede certa in un Dio che Crea, Ama, Comprende e Perdona incondizionatamente l'uomo, nonostante il continuo errare senza meta e spesso senza ricerca, della sua Creatura. E MI PIACE LEGGERE LA TUA TESTIMONIANZA, perchè nella sofferenza, lo hai trovato sempre vicino a Te, pronto e fedele e hai visto il Suo Sguardo...
    "E ti ho visto gioire nel riveder questo povero figliol lontano... e il mio avanzare timoroso, nella paura delle alture,
    e nella valle oscura della morte è divenuto fiducioso,
    perchè "ero cieco, ma ora vedo" che Tu da sempre mi hai atteso... "
    UNA CARA SANTA PASQUA A TE ED ALLA TUA FAMIGLIA.
    TI BENEDICO...
  • silvana capelli il 01/04/2012 20:26
    Quanto mi è piaciuta questa tua preghiera e supplica, quante volte mi sono trovata come te a chiedere e pregare DIO le stesse cose, nella valle oscura della vita, fiduciosa in LUI, mi ha teso la mano
    e mi ha salvata dal precipizio. Grazie Pietro, per questa tua bellissima invocazione condivisa. AUGURI DI UNA SANTA PASQUA!!
  • Anonimo il 28/09/2011 21:42
    la misericordia del Signore è infinita... Lui è il nostro grande alleato... meravigliosa invocazione scritta magistralmete caro amico è stato un piacere leggerti... ed avvicinarmi con il pensiero a Lui... un abbraccio nella fede carla
  • denny red. il 29/03/2011 23:48
    Preghiera Ben Scritta!! Molto Bella!!!
    Bravo!! Pietro

  • Bruno Briasco il 06/02/2011 11:14
    Il Figlio prodigo è sempre amato ed accettato da chi VERAMENTRE ama e sempre amerà. Bellissima preghiera. BB
  • Don Pompeo Mongiello il 04/02/2011 18:32
    Una preghiera bellissima, scritta non solo con la penna, ma e soprattutto col cuore.
  • Pietro Saltarelli il 01/02/2011 10:31
    Grazie a Te.
  • loretta margherita citarei il 31/01/2011 21:51

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0