PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La bara bianca

Rintoccano meste le campane
al passaggio di una bara bianca,
di una morte violenta.
Hanno ucciso l'innocenza.
Un applauso scrosciante
che non riesco a capire,
nel silenzio di una quiete solenne
di chi il feretro sta a seguire.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 04/05/2011 18:38
    Corta ma toccante. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0