username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Destini segnati

Amori persi
amori ritrovati
amori mai dimenticati,
ma, amori mai vissuti.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/04/2013 17:20
    Ha ragione Pierpaolo: l'amore non è mai perso, si perde solo ciò che amore non era.
  • Pierpaolo Orefice il 12/04/2013 11:24
    Amori. L'importante è che siano amori, momenti di vita vera, sentimenti talmente semplici da poter essere descritto con poche parole, come tu hai fatto.
  • Regina Ghiglietti il 06/04/2012 10:10
    Buongiorno Francesca, quattro righe impregnate di molteplici emozioni, speranza, rassegnazione, amore, solitudine e potrei dirtene altre, bellissima la capacità di sintesi dove ci sarebbe voluto un poema molto molto brava
    Buona Pasqua Regina
  • Grazia Denaro il 09/02/2012 23:18
    Nella vita c'è di tutto, è bello quando in amore va tutto bene, quando un amore si ritrova e finalmente fa il suo giusto cammino, è meno bello quando un amore si perde ed ancora peggio non aver vissuto un amore che poteva essere qualcosa di bello. L'ideale è quando un amore fiorisce, è va al suo compimento. Versi apprezzati.
  • STEFANO ROSSI il 07/01/2012 12:57
    4 RIGHE.
    Ne bastano 4 a dire una cosa che a mio parere non tutti riescano a percepire. Certo per quelli che l'hanno capito, come versi questi, sono abbastanza ovvi, ma il poeta ha il compito di far percepire le cose ai lettori quindi la poeta ha fatto il suo compito. Gli amori persi, ritrovati, mai dimenticati sono quegli amori mai vissuti veramente a fondo. ricordiamocelo. BRAVA.

20 commenti:

  • giuseppe gianpaolo casarini il 20/10/2013 13:22
    Versanti tristi dell'Amore! Amor non riamato non è amore?
    Un cordiale saluto.

    ggc
  • luigi deluca il 28/01/2013 14:23
    chissà perchè, il dramma esistenziale, degli amori mai vissuti, è quello che avvolge, di fatto, tutta la nostra comunità...
    ma, per fortuna, c'è la speranza
  • Anonimo il 14/06/2012 14:38
    Della vita possiamo perderci tutto, o nulla: dipende da noi. E possiamo perfino recuperare ciò che consideravamo perso per sempre. DIPENDE DA NOI. DA TE. Un abbraccio. AUGURI. Vera
  • Alèd il 09/06/2012 15:25
    Perchè mai amori mai vissuti?
  • Ettore Vita il 11/01/2012 16:28
    L'amore non è mai vissuto completamente... ha sempre un rtrogusto amaro.
    È difficile ritrovarlo... come un cane si andrebbe alla ricerca delle proprie tracce... perchè niente è più come prima.
  • STEFANO ROSSI il 07/01/2012 19:27
    Arcano ma che fai copia e incolla??? eppure un grande poeta "maledetto" come te ne dovrebbe avere di cose da dire, no??
  • A. A. il 07/01/2012 14:28
    La recensione dice il falso. Il Vero Poeta non deve solo far capire, intuire o percepire qualcosa. Ma deve rendere la poesia, Poesia. Egli è capace di vedere oltre ciò che sembra normale ed oltre la visione delle cose, dei sentimenti e perfino oltre l'anima delle persone comuni. Il Vero Poeta ha un potere che nessuno di voi, qui ha compreso. La semplicità di questa poesia, non ne fa la sua bellezza, che in oltre non c'è. La poesia ha delle regole, non si può scrivere tanto per. Non si decide dall'oggi al domani di essere poeta. I Poeti, quelli veri, mi riferisco a un Montale o a un Dante, un Baudelaire, ecc... Loro sono NATI POETI. Chi nasce Poeta lo sa fin da quand'è bambino di vedere oltre (di sentire e di vedere quel fremito quello sgomento di amore, paura, odio, rabbia, felicità, gioia, nefastità, debolezza, forza, ecc..)e saper manipolare l'anima, facendola addirittura fuoriuscire dal corpo mentre scrive. Come so queste cose? Semplice, sono uno di loro. Non lo dico pensando che voi capiate, e no, non lo dico per pretendere qualcosa o perché l'ego mi dice di farlo. L'ego che in me, tra l'altro, è addormentato. Vi sto dicendo la verità. Una verità che la maggior parte Poeti non vi hanno detto. Tranne qualcuno.
    Spero che questo commento non sia vano come tutti gli altri.
    Un saluto
    A. A.
  • mariateresa morry il 07/01/2012 14:10
    Io credo che alla fine tutto concorra a dirci cosa è l'Amore nell'esistenza, pure gli amori persi e dimenticati.. i quali sono solo apparentemente non vissuti... se avessimo nella nostra esperienza maturato solo amori felici, nemmeno forse sapremmo a pieno che cosa sia la passione, il tormento d'amore, e persino il desiderio, talvolta, di restare soli..
  • Anonimo il 07/11/2011 13:20
    Emozioni passate ma sempre presenti in noi, con uni sguardo chissà ... al futuro
  • Anonimo il 17/04/2011 09:42
    parole vere e belle brava francsesca...
  • Onatets Otic il 04/03/2011 11:39
    Gli amori sono come le mandorle, dure a romperle.
    Ti ringrazio e a presto.
  • Don Pompeo Mongiello il 17/02/2011 11:55
    Basta crederci, tanti amori, eppure solo uno, quello vero. Brava comunque!
  • ELISA DURANTE il 08/02/2011 11:06
    " Quanti amori, quali amori, con il coraggio e la paura di volersi bene, amori ai limiti della follia, quelli in cui soffri solamente tu, e gli altri a dirti <Cosa vuoi che sia!>...
    Mi hai fatto venire in mente questa canzone, magistralmente inserita nel film "Non ti muovere" ! Scusami per il commento un po' strano!
  • Mario Olimpieri il 07/02/2011 15:09
    Amori mai vissuti, ma sempre presenti e limpidi nella tua mente.
  • Alessandro Moschini il 06/02/2011 16:20
    Credo che gli amori mai vissuti siano quelli che di gran lunga popolano il nostro passato e che spesso rimangono impigliati nelle maglie del rimpianto. Brava.
  • Giusy Lupi il 02/02/2011 17:20
    Amori, amori, mai dimenticati
    ma, amori mai vissuti,
    piaciuta la tua frase,
    Ciao Francesca un abbraccio Giusy
  • valentina gargaglione il 02/02/2011 01:30
    amori mai vissuti... bella...
  • Cinzia Gargiulo il 31/01/2011 23:23
    Una bella riflessione...
    Ciao
  • mario rossi il 31/01/2011 22:21
  • loretta margherita citarei il 31/01/2011 21:48
    amori sognati, riflessione piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0