PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Questa nostra società

Che dire di questa nostra società
che vuole tutti senza carattere e senza personalità?!!
Pronta a lasciarsi abbagliare e abbindolare,
pur di apparire e diventare popolare?
Perso ogni valore, ogni rispetto,
senza rimorsi si corica nel letto:
"le scarpe fatte a quell'amico...
la fiducia di quell'altro che ha tradito...
Scene di morte, scene di violenza,
viste e vissute con indifferenza:
"dove andiamo per il week-end... al mare?
Poi la sera tutti a ballare".
Intanto più in la, ma tanto lontano,
c'è qualcuno che soffre e tende la mano,
facciamo in modo che non sia una chimera;
facciamo tornare quel sentimento,
che è l'unico, vero, nutrimento.
Solo l'amore può salvare il mondo intero,
con ogni creatura che vive sotto questo cielo.
Sappiamo bene che nessuno di noi è perfetto,
ma basterebbe mettere in pratica questo concetto:
"fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te",
io ci sto provando e passo-parola... ora tocca a TE!

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • maria angela carosia il 15/11/2016 16:45
    Intensa e vera. Un carissimo saluto
  • Terry Di Vetta il 08/02/2012 15:21
    ...è che io sono ottimista e sono convinta che l'unico modo per cambiare le cose è mettere in pratica quel concetto.. voglio crederci, in fondo non è così difficile... un caro saluto
  • Anonimo il 08/02/2012 14:06
    Bella... non mi piace però il finale troppo scontato ed ottimista rispetto al realismo usato nel resto della poesia.
  • mario rossi il 31/01/2011 22:18
    Tristemente attuale, eccezionalmente vera, con utopistico finale, sigh!! Bravo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0