PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A un'amica

Quanto sei bella ragazza
che dolci i tuoi lineamenti,
i tuoi capelli nel vento
che musica
che irresistibile melodia,
con che fierezza indossi questo manto di beltà,
eppure bada,
la bellezza non ti appartiene,
come una bestia selvaggia, capricciosa,
la cavalchi,
ma non la domi
mai.
Come la vita
una coppa ricolma da bere in fretta.
non lasciarne nemmeno un sorso,
che stupidi sono i rimpianti.
che aspetti, sciogli le briglie e lasciala correre
guidata dalla primavera
e spargi ad ampie mani questi dolci frutti.
La bellezza non ti appartiene,
la doni agli altri,
casomai.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • augusta il 30/09/2012 13:55
    meriterebbe più commenti...è stupenda...
  • Anonimo il 20/10/2011 14:06
    Non essere altera mostrando la tua bellezza, non usare la tua beltà
    ma donala senza nulla volere... non è tua!!
    Bellissima Luigi, complimenti. Concordo con Karen... meritava di più ma si sa
  • lucia pulpo il 05/02/2011 20:21
    ... la bellezza appartiene agli altri, ma la vita... è mia! Per questo dovrei lasciarla libera... per scoprire di esserne parte? e se volessi un po' di bellezza per me... dovrei toglierla alla vita degli altri?... No, la tua poesia è più semplice, diretta e bella di queste mie riflessioni, allora cercherò di ascoltarla meglio e spogliarmi da queste sovrastrutture brutte e mortali. Alla prossima!
  • karen tognini il 01/02/2011 22:31
    La bellezza non ti appartiene,
    la doni agli altri,
    casomai.

    Bellissima poesia... meritava commenti...



Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0