accedi   |   crea nuovo account

Il tuo silenzio

Il tuo silenzio mi scuote più di un urlo
Che trafigge il cuore
Che lentamente muore

Il tuo silenzio mi scuote
Più dell'impeto del mare
Più dell'onda che percuote
L'aria acre ed inodore

Il tuo silenzio
Si perde nel vento
Nell'eco del ricordo
Impalpabile, sbiadito,... spento

Il tuo silenzio ha il sapore della morte
Che sovente spesso torna
A bussare alle mie porte

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • karen tognini il 05/03/2011 12:28

    splendida...
    k
  • raffaella amoruso il 04/03/2011 14:49
    Complimenti, versi che descrivono perfettamente il tuo stato d'animo. Ci leggiamo presto. Ciao!!
  • Giacomo Scimonelli il 01/03/2011 09:27
    scritta magistralmente... bellissima
  • ELISA DURANTE il 18/02/2011 07:41
    Un silenzio non accettato, vissuto tanto male da far pensare alla morte.
  • Ugo Mastrogiovanni il 05/02/2011 18:11
    Questi versi sono la musica di quella quiete apparente che chiamiamo silenzio e per cui non si può fare altro che assistere allo scempio consumato in noi tra amore e rancore.
  • Giusy Lupi il 03/02/2011 11:47
    Molto triste, ma bella la tua poesia, a rileggerti,
    ciao, ciao Giusy
  • Evelyn Di Maio il 02/02/2011 15:47
    Il rumore assordante del Silenzio non potrebbe essere meglio rappresentato. Bella!!
  • Maria Rosa Cugudda il 02/02/2011 13:56
    triste e melanconica, ma espressa in stile curato, piaciuta!